Prof. Dott. Andrea Rignano
Univeristà degli Studi di Milano
 
 
Attività clinica

Patologia arteriosa

 

Patologia arteriosa trattata:

  • Distretto sovraortico: stenosi carotidee; sindrome da furto della succlavia
  • Distretto toracico: aneurismi dell'aorta toracica discendente; dissecazioni aortiche
  • Distretto addominale: aneurismi dell'aorta addominale; dissecazioni aortiche addominali; aneursmi delle arterie viscerali; aneurismi delle arterie iliache; sindrome di Leriche; claudicatio abdominis; stenosi/occlusione delle arterie iliache
  • Arti inferiori: claudicatio intermittens; aneurismi poplitei; pseudoaneurismi; piede diabetico

Interventi di chirurgia arteriosa e procedure endovascolari (numero di interventi eseguiti maggiore di 500):

  • Distretto sovraortico: Tromboendoarteriectomia (TEA) carotidea con incisione longitudinale classica e con tecnica “per eversione”; Angioplastica carotidea con accesso percutaneo; By-pass carotido-succlavio
  • Distretto toracico: sostituzione protesica di aneurisma con metodica chirurgica classica; posizionamento di endoprotesi aortica con accesso chirurgico inguinale
  • Distretto addominale: sostituzione protesica di aneurisma con metodica chirurgica classica; posizionamento di endoprotesi aortica con accesso chirurgico inguinale; angioplastica con evenutale posizionamento di stent delle arterie renali, viscerali (tripode celiaco, arterie mesenteriche) e iliache con accesso percutaneo; confezionamento di by-pass aorto-iliaci e aorto-femorali
  • Arti inferiori: tromboendoarteriectomia delle arterie femorale comune, femorale superficiale e femorale profonda; confezionamento di by-pass (sia sopra- che sotto-genuali) in vena safena autologa o in protesi sintetica; angioplastica con eventuale posizionamento di stent di tutto il distretto arterioso dell'arto inferiore con accesso percutaneo

[Torna ad Attività clinica]